MITILOGODefinitivoBold

Informativa Privacy

gestioneprivacy@miti-uds.it

​MITI Unione del Sud

MITI Unione del Sud

Movimento Italiano di Tutela e Integrazione

 

Sede Legale:

Via Demetrio Tripepi n.5

89123 Reggio Calabria (RC)

 

Tel./WhatsApp +39 353 37 41 038

e-mail: mitiunionedelsud@gmail.com

 

C.F. 92088180804

 

 

 

Cookies Policy

i comunicati del comitato pro aeroporto e del miti unione del sud

facebook
youtube

I COMUNICATI

MITI Unione del Sud - ALL RIGHT RESERVED

Resoconto del II° incontro tra Amministrazione comunale e Comitati di quartiere, con chiarimenti sul ruolo del MITI Unione del Sud.Resoconto della seduta in II Commissione consiliare sulla petizione sui Comitati di quartiere e il Bilancio partecipativo.Resoconto degli incontri tra Rappresentanti istituzionali del territorio e cittadini.Esito dell’incontro tra Amministrazione comunale, attivisti del MITI Unione del Sud e rappresentanti della Rete dei Comitati di quartiere.Resoconto della manifestazione di sabato 20 febbraio 2021 e dell’incontro presso la Prefettura di Reggio Calabria.Incontro inter-istituzionale Polonia-Calabria su collegamento aereo e governance dei territoriRestare nel baratro o risalire?Resoconto conferenza stampa del MITI Unione del Sud del 11/11/2020BANDO ALLE CIANCE, REGGIO HA BISOGNO DI FATTI!Le emergenze non sono una novità per il nostro territorio!Le Circoscrizioni Politiche? Piuttosto diamo risposte serie ai disagi della gente.Tra emergenza, chiacchere e vuoti di memoria..COVID-19 e Aeroporto dello StrettoLa collaborazione è necessaria ma con le persone che amano il proprio territorio.Resoconto sul tavolo partecipato presso il Ministero delle Infrastrutture e TrasportiComunicato sulla partecipazione del MITI UdS alle amministrative del Comune di Reggio Calabria.A Reggio Calabria volano più chiacchiere che aereiLe parole stanno a zero, è tempo di fatti!L’Aeroporto come mezzo e non come fine.

Il Blog e i comunicati in evidenza

comunicazioni-miti tag tile

Incontro inter-istituzionale Polonia-Calabria su collegamento aereo e governance dei territori

30/01/2021 13:53

MITI Unione del Sud

Aeroporto, Attività, Reggio Calabria, Aeroporto dello Stretto,, Rzeszow, polonia, Giulio De Metrio, Antonino Tramontana, Tiziana Ferragina, Salvatore Chindemi, Giuseppe Pavone, Domenica Catalfamo, Bartosz Górski, Kamil Czyż, Stanisław Sienko, Calabria, Katarzyna Gralińska,

Incontro inter-istituzionale Polonia-Calabria su collegamento aereo e governance dei territori

Giovedì 28 gennaio 2021, alle ore 15:00, si è svolta la videoconferenza inter-istituzionale organizzata dal MITI Unione del Sud.L’incontro, è stato in

 

Giovedì 28 gennaio 2021, alle ore 15:00, si è svolta la videoconferenza inter-istituzionale organizzata dal MITI Unione del Sud.

L’incontro, è stato incentrato sull’opportunità di siglare un accordo per la costituzione di una tratta aerea tra la Città di Rzeszów e l’Area dello Stretto, funzionale non solo ai fini del servizio di trasporto aereo degli utenti interessati, ma anche per l’avvio di una collaborazione tra le due aree geografiche negli ambiti istituzionali, commerciali e turistici.

 

Giovedì 28 gennaio 2021, alle ore 15:00, si è svolta la videoconferenza inter-istituzionale organizzata dal MITI Unione del Sud alla quale hanno partecipato, oltre il presidente del Movimento Fabio Putortì, con una delegazione, e Elisabetta Praticò responsabile organizzazione interna, i seguenti rappresentanti:

 

- Il Vice Presidente del Distretto (Città Metropolitana) di Rzeszów (Polonia), Stanisław Sienko;

- Il Vicedirettore del Dipartimento per la promozione e la cooperazione internazionale del Distretto di Rzeszów, Kamil Czyż;

- Il Direttore della Divisione Commerciale della Società di gestione dell’aeroporto internazionale di Rzeszów, Bartosz Górski;

- L’Assessore della Regione Calabria alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, Domenica Catalfamo;

- Il Dirigente della Regione Calabria del Dipartimento Infrastrutture, LL.PP del Settore sistema aroportuale, portuale e logistica,                Giuseppe Pavone;

- Il Presidente della Società di gestione degli aeroporti calabresi, S.A.CAL. S.p.A., Giulio De Metrio;

- Il Direttore Generale S.A.CAL S.p.A, Piervittorio Farabbi e la dott.ssa Tiziana Ferragina, Responsabile delle Relazioni Esterne -              Communication Manager;

- Il Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Antonino Tramontana;

- Il Delegato del Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Salvatore Chindemi;

- Il Presidente dell’Associazione dei Polacchi in Calabria, Katarzyna Gralińska

polonia1-1612014464.jpg

L’incontro, in linea con quanto riportato nel precedente comunicato, è stato incentrato sull’opportunità di siglare un accordo per la costituzione di una tratta aerea tra la Città di Rzeszów e l’Area dello Stretto, funzionale non solo ai fini del servizio di trasporto aereo degli utenti interessati, ma anche per l’avvio di una collaborazione tra le due aree geografiche negli ambiti istituzionali, commerciali e turistici.

 

L’idea di promuovere tale sinergia è nata considerando che la sopraindicata area si trova in una posizione strategica al sud della Polonia, confinante con più Paesi dell’est Europa, i cui rispettivi cittadini formano una popolazione di circa 30 mila abitanti solo nell’area metropolitana di Reggio Calabria, al contempo la metà circa dei cittadini dell’est Europa residente nell’Area dello Stretto è perfettamente integrata nel tessuto socio-economico locale ed ha formato una famiglia con persone di cittadinanza italiana.

 

Oltre la potenziale utenza di base, determinata con l’aiuto del presidente dell’Associazione dei Polacchi in Calabria, si è soprattutto considerato, anche attraverso dei sopralluoghi da parte del presidente Fabio Putortì, che i rappresentanti della città polacca in questione hanno adottato una strategia di sviluppo economico con al centro l’infrastruttura aeroportuale, che convive perfettamente con l’altro aeroporto internazionale di Cracovia, distante ad un’ora e mezza circa di auto.

La città di Rzeszów, come da illustrazione dei rappresentanti presenti in videoconferenza, ha infatti sviluppato una partnership con quindici città situate in Stati europei, in America ed anche in Cina, realizzando una rete di scambio per le best practices.

In pochi anni ha conseguito una straordinaria crescita economica ed urbanistica, arrivando ad essere definita la “Capitale dell’innovazione”, con recensioni positive su Forbes, in Italia è stata oggetto di un servizio televisivo da parte della trasmissione italiana “Ballarò” e di un articolo dell’Espresso, grazie anche all’utilizzo efficiente dei Fondi Europei, allo sviluppo vertiginoso di start up (imprese innovative), in simbiosi con Università e Istituzioni locali, nei settori strategici quali energie rinnovabili, riuso dei rifiuti, aeronautica, ricerca e tecnologie digitali.

 

Da parte nostra si è provveduto a sottolineare le potenzialità dell’Area dello Stretto in termini commerciali e turistici, come l’orografia straordinaria che contempla mare e montagna in un unico paesaggio speculare sulle due sponde di Reggio e Messina; la storia millenaria con testimonianza di reperti, edifici e aree disseminate sul territorio; I straordinari prodotti naturali come il bergamotto (presente solo nella costa reggina ed utilizzato nel campo della cosmetica, cucina e medicina) fino alla cucina locale che comprende delle tipicità apprezzate in molti Paesi del Mondo.

 

Considerando i fattori sopraindicati e che l’area dello Stretto è attraversata dal corridoio euro TEN-T, si è dunque proposta anche l’opportunità di avviare una collaborazione nella progettazione comunitaria al fine accedere più facilmente ai finanziamenti previsti dal nuovo piano d’intervento pandemico (Next Generation EU), recepito anche in Italia, ed i cui principali Assi d’intervento consistono nello sviluppo delle Aree del Mezzogiorno, nella Coesione territoriale, sviluppo delle energie rinnovabili, digitalizzazione, messa in rete di porti e aeroporti.

 

L’Assessore della Regione Calabria, soffermatosi nonostante gli impegni in giunta, ha manifestato ampia disponibilità a sostenere il progetto di collaborazione invitando anche gli interlocutori di Rzeszów a visitare il territorio appena possibile.

Il Presidente della Sacal ha dimostrato un adeguato pragmatismo proponendo agli interlocutori lo scambio dei rispettivi contatti in modo da avviare immediatamente un tavolo tecnico funzionale a individuare la compagnia aerea disponibile ad effettuare la tratta aerea in questione, specificando altresì che la collaborazione si allargherà allo scambio delle best practices, nonché alle progettazioni ed attività in genere utili per lo sviluppo dei rispettivi territori.

Medesimo spirito collaborativo è stato manifestato sia dal direttore Farabbi sia dalla dott.ssa Ferragina.

I rappresentanti della Società di gestione aeroportuale e della Città di Rzeszów da parte loro hanno colto senza esitazione l’invito, confermando la disponibilità manifestata sin dal primo incontro effettuato il 25 agosto 2020 con il presidente Fabio Putortì.

L’avvocato Chindemi, delegato della Città Metropolitana, dopo aver rivolto il proprio intervento al presidente della Sacal, chiedendo di non trascurare il dialogo avviato con il Sindaco di Reggio Calabria, ha manifestato il sostegno dell’Ente verso l’iniziativa in questione ed accertatosi che si estende oltre l’accordo per una tratta aerea, si è riservato di richiedere il coinvolgimento degli assessori e gli altri organi competenti.

Il Presidente della Camera di Commercio, Tramontana ha anch’egli espresso una posizione favorevole per una collaborazione internazionale sugli aspetti progettuali, commerciali e turistici, specificando di essere pronto a far conoscere i prodotti e le potenzialità del territorio.

 

Dopo quest’ultimo intervento la videoconferenza si è quindi avviata verso le conclusioni finali con l’impegno di tutti i partecipanti per la realizzazione della sinergia tra i due territori europei.

Il giorno dopo l’incontro, si è provveduto a contattare i rappresentanti delle società aeroportuali per garantire lo scambio dei contatti, nonché per mettere a disposizione conoscenze e competenze al fine di supportare i tavoli di lavoro funzionali al raggiungimento degli obiettivi concordati.

 

 

Per il MITI Unione del Sud e il Comitato aeroporto dello Stretto

Il presidente Fabio Putortì

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder